venerdì 14 settembre 2018

CURARSI CON LA ZUCCHINA - CUCURBITA PEPO, contro problemi vescicali e stipsi (Against Bladder Problems and Constipation)




LA ZUCCHINA


Già gli abitanti dell'America centrale e settentrionale conosce\-ano la zucchina come rimedio officinale. Oggi essa viene utilizzata per scopo terapeutico nella prevenzione dei disturbi della vescica, quali l'ipersensibilità vescicale e la tendenza agli arrossamenti in quest'area; inoltre è un diuretico di indubbia efficacia.

BOTANICA - La zucchina una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, i cui rami possono raggiungere una lunghezza massima di 10 metri,. Essi, di solito, si estendono strisciando suol terreno. Le foglie sono pentapalmate, lo stelo è sfaccettato. La polpa del frutto ha un sapore leggermente amaro e aromatico, i semi sono oleosi e ricordano il sapore della noce.

HABITAT - La zucchina è originaria dell'America centrale e settentrionale. Oggi le diverse specie vengono coltivate in tutto il mondo.

PARTI UTILI - Per scopo terapeutico vengono utilizzati i semi e la polpa del frutto maturo, da raccogliere tra agosto e ottobre. I semi vengono essiccati al sole o in forno, dopo essere stati sbucciati.

COMPOSIZIONE - I semi della zucchina sono ricchi di oli grassi, mentre la polpa contiene sostanze attive quali l'acido salicilico e il cucurbitolo, oltre alla vitamina A.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE - Nella medicina popolare la zucchina viene utilizzata come coadiuvante nelle terapie contro i disturbi funzionali nell'area della vescica. Grazie alle sostanze contenute, essa agisce in modo efficace come stimolante della diuresi e come rinforzante dell'organo vescicale nel suo complesso. Inoltre, la polpa del frutto e le foglie fresche, sotto forma di cataplasmi, sono utili come rimedio contro scottature lievi ed escoriazioni, grazie alle proprietà emollienti che le caratterizzano. Infine, secondo la tradizione popolare la polpa della zucchina aiuta le donne incinte a superare più facilmente le nausee tipiche della gravidanza.




APPLICAZIONI

SEMI - In caso di vescica irritabile masticate 1 cucchiaio di semi di zucchina 2-3 volte al giorno. La cura dovrebbe durare alcuni mesi. Questa terapia è consigliabile anche come trattamento preventivo.

SUCCO FRESCO - Contro le difficoltà di evacuazione e la stipsi bevete 1 tazza di succo fresco di polpa di zucchina ogni mattina a digiuno.

PUREA -  A seconda dell'età del paziente schiacciate dai 20 ai 60 grammi di semi sbucciati di zucchina fino a formare una purea; dolcificate poi con un po' di miele. Mangiate la purea dolce a stomaco vuoto. Dopo 4-5 ore assumete un lassativo naturale, come l'olio di ricino.Questa ricetta è efficace contro la tenia e gli ascaridi ; consultate tuttavia il medico prima di cominciare la cura.

OMEOPATIA - Come rimedio omeopatico contro il vomito viene utilizzata la diluizione D2.


CONSIGLIO UTILE

La zucchina è un alimento particolarmente nutriente per le persone anziane e i convalescenti, oltre a rappresentare un valido aiuto contro la stipsi.




VEDI ANCHE . . .
ERBE MEDICINALI - FITOTERAPIA
A - B - C - D - E - F - G - I - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - V - Z

INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARLE
A B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - R - S - T - U - V