sabato 7 luglio 2018

SVILUPPO SESSUALE - ADOLESCENZA (Sexual Development - Adolescence)


SVILUPPO SESSUALE 
ADOLESCENZA

Cambiamenti mentali ed emotivi - Contemporaneamente ai cambiamenti fisici, gli adolescenti si trovano a dover affrontare le pressioni sociali e la ricerca di una identità di persona adulta. Questo può essere un momento esaltante, in cui i giovanissimi si entusiasmano della loro trasformazione e sperimentano nuove modalità espressive. Non deve sorprendere che gli stress psicologici imposti da tanti cambiamenti possano anche portare a improvvisi, bruschi sbalzi d'umore e a insicurezza emotiva.
Il sistema piri frequentemente adottato per affrontare l'insicurezza è quello di rivolgersi al gruppo di coetanei. In mezzo a quanti vivono i suoi stessi problemi, l'adolescente può discutere i vari aspetti del suo sviluppo fisico e sessuale e sperimentare nuovi modelli comportamentali. Inevitabilmente, in questa fase nascono conflitti tra gli adolescenti, che mirano all'indipendenza, e i genitori o altri adulti desiderosi di conservare il controllo su di loro. La ribellione contro l'autorità può manifestarsi in molti modi: il fumo, il ricorso
all'alcol o alla droga, gli estremismi politici, l'abbigliamento anticonformista e altre forme di comportamento antisociale sono molto frequenti e spesso mettono i genitori in difficoltà.


Gli anni del|'adolescenza sono spesso caratterizzati da pressanti impegni scolastici. Per alcuni ragazzi lo studio è una scusa per non socializzare e può portare, più tardi, a una forma di disagio nei rapporti con le ragazze; altri, invece, sono distratti dai pensieri relativi al sesso e possono trascurare il lavoro scolastico. È importante che si instauri un ragionevole equilibrio tra studio e vita sociale.

La scoperta della sessualità - Nell'adolescenza aumenta la pulsione sessuale e la masturbazione è frequente in entrambi i sessi. Spesso gli adolescenti possono anche provare infatuazioni per compagni dello stesso sesso. Fantasie sessuali e masturbazione possono sfociare in sensi di colpa: i giovani dovrebbero capire che sono entrambi fenomeni normali e non forme di perversione o minacce per la salute o per la stabilità mentale.
La curiosità e il risveglio degli istinti sessuali portano a un crescente interesse per il sesso opposto. Gli adolescenti hanno bisogno di formarsi una identità sessuale che risponda ai loro desideri, ma che sia anche conforme al clima morale prevalente. La sperimentazione comporta il rischio del rifiuto, della confusione e del ridicolo, che possono provocare profondi stati di angoscia e influenzare gli incontri successivi.
Anche se la maggioranza dei genitori e degli insegnanti negherebbero la loro tendenza a condizionar e i bambini dal punto di vista sessuale, in realtà gran parte sia dei maschi sia delle femmine si identificano, negli anni infantili, con adulti del proprio sesso, prendendoli come punti di riferimento: sembrano infatti divertirsi soprattutto con giochi in cui imitano il comportamento dei "grandi" con cui sono maggiormente a contatto.
Per esempio, molti bambini giocano a "mamma e papà" o al "dottore e I'infermiera". Naturalmente, crescendo, osservano e imitano gli adulti in una più vasta gamma di attività.
Il cambiamento dei comportamenti sociali e il raggiungimento della parità fra i sessi hanno fatto si che attualmente uomini e donne si trovino a occupare posti di lavoro o a dedicarsi ad attività un tempo riservati a membri del sesso opposto. Tuttavia ciò non significa che i tradizionali stereotipi sessuali siano spariti. Per esempio anche nei film, nei serial televisivi, nelle riviste che parlano di donne in carriera e di uomini amanti appassionati, le donne sono spesso ancora rappresentate come oggetti sessuali che si lasciano guidare, in fondo, dalle loro emozioni, mentre gli uomini sono mostrati come sessualmente dominanti e in grado di controllare le situazioni e i propri sentimenti. Non è infrequente che i giovani prendano questi personaggi fittizi come modelli del ruolo maschile e femminile; possono emularli nel comportamento e nell'abbigliamento e aspettarsi che anche la vita imiti la finzione.
Mettere a punto un codice sessuale personale spesso richiede un grado di maturità superiore a quello posseduto dalla maggioranza degli adolescenti. Alcune ragazze negano la propria sessualità e si dedicano in modo quasi ossessivo a interessi "neutri", come gli sport; altre esprimono la loro frustrazione sognando le pop star o adottando una pericolosa promiscuità sessuale in età precoce, spesso spinte dalla pressione del gruppo, dall'ansia e dalla confusione generate dal problema del sesso.
Alcuni ragazzi, d'altra parte, nascondono la forte pulsione sessuale nei confronti delle ragazze dietro un affettato comportamento di indifferenza.
Il modo in cui gli adolescenti rispondono alla presa di coscienza della propria sessualità e alle proprie esigenze dipende non soltanto dall'ambiente dei coetanei, ma anche dall'atteggiamento verso il sesso che avvertono in famiglia. Se i segnali provenienti dai genitori sono negativi, gli adolescenti finiscono con l'associare il sesso alla colpa, il che può portare a seri problemi nell'età adulta. L'atteggiamento positivo e comprensivo da parte dei genitori contribuisce invece ad aiutare gli adolescenti a sviluppare una sana e serena sessualità.

Idolatrare le rock star in occasione di un concerto può aiutare le adolescenti a scaricare le loro frustrazioni sessuali. Queste sono anche opportunità per evadere dallo stile di vita imposto dai genitori e per vestirsi secondo gli schemi adottati dal gruppo.


VEDI ANCHE . . .

SESSUALITÀ - Problemi comuni

LA SESSUALITÀ

LO SVILUPPO SESSUALE - PUBERTÀ

LO SVILUPPO SESSUALE - ADOLESCENZA

LA MATURITÀ SESSUALE (Sexual maturity)

MATURITÀ SESSUALE e OMOSESSUALITÀ (Sexual maturity and Homosexuality)

LA SALUTE FEMMINILE: PAP TEST

LA SALUTE FEMMINILE: CONTROLLO DEL SENO


INOLTRE. . . 



PUBERTÀ E ADOLESCENZA








Nessun commento: