mercoledì 30 marzo 2016

MUESLI - UNA SANA ALIMENTAZIONE (Healthy eating)


    
MUESLI

Come preparare un alimento sano

Il muesli, deve la sua popolarità al medico svizzero-tedesco Max Bircher-Bermer (1867-1939), che scoprì che proprio questo particolare tipo di alimentazione costituiva la base della dieta normale degli abitanti di una zona della Svizzera, dove la popolazione aveva dato prova di benessere e di longevità eccezionali.

Il muesli, veniva preparato con una miscela dl grano, avena od orzo con noci, frutta fresca e bacche, con l'aggiunta di latte e miele. Questa scoperta confermò Bircher-Benner nella sua convinzione riguardo i benefici della dieta naturale e una ricetta di muesli, preparata dal medico stesso venne introdotta nella dieta a cui erano sottoposti i pazienti curati nella piccola clinica di Zurigo di sua proprietà. Si trattava di una semplice mistura di farina di avena, mele grattugiate e latte.

Oggi sono disponibili in commercio molte versioni già pronte della ricetta di muesli, a basso contenuto di grassi e ricca di proteine e fibre preparata da Bircher-Benner. 
Il muesli "tipo svizzero" è morbido e di solito vi sono aggiunti sale, latte in polvere e zucchero (fino al 20 per cento). Il muesli, cosiddetto "naturale" non contiene aggiunte di sale e zucchero. 
Altri tipi sono arricchiti di quantità maggiori di frutta e noci, mentre quello "croccante" contiene ingredienti tostati, spesso ricoperti di miele o zucchero.

Una scodella del muesli preferito a colazione può essere un buon sistema per cominciare bene la giornata e, se lo preparate personalmente, scoprirete come si tratti di un alimento semplice e decisamente meno costoso dei cibi normalmente consumati a colazione. Avrete inoltre la possibilità di aggiungere eventualmente frutta fresca di stagione e di cambiare di tanto in tanto gli ingredienti, scegliendo quelli che preferite. Infine potrete controllare la quantità di zucchero o sale.




Una ricetta può essere così composta:

360 g di cereali misti (avena o farina d'avena, segale, orzo o fiocchi di grano, miglio); 240 g di frutta essiccata (uva sultanina, uva passa, datteri o fichi, mele, banane, albicocche, ananas); 60 g di semi (semi di girasole, sesamo, zucca) e 30 g di frutta secca a pezzetti (mandorle, anacardi, nocciole, noci, noci di cocco). 
Questi quantitativi corrispondono a circa 8-10 porzioni.
Mischiate gli ingredienti e conservateli in un contenitore sotto moto. Servite, aggiungendo al momento frutta fresca e latte, di preferenza parzialmente scremato, per gli adulti. 

Quando acquistate i cereali, assicuratevi che non vi siano stati aggiunti zucchero o sale. Fiocchi di avena o grano apporteranno una maggiore quantità di presentano una maggiore quantità di fibre alimentari, mentre il germe di grano arricchirà la dieta di vitamine B ed E.


VEDI ANCHE . . .

INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARLE

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - R - S - T - U - V