venerdì 6 novembre 2015

TISANA MEDICINALE DI PRIMULA (Herbal tea medicine of primrose)






TISANA DI PRIMULA

I fiori della primula sbocciano con i primi caldi raggi del sole, annunciando la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. Già le popolazioni celtiche riconoscevano alla primula proprietà magiche; la ritenevano infatti capace di donare nuove forze e infondere nuovo coraggio dopo la depressione invernale. 
La badessa Hildegard von Bingen riprese questa tradizione, consigliando la pianta in caso di vaneggiamento e malinconia. 
Nel Medioevo la primula veniva utilizzata per trattare il colpo apoplettico ed era un rimedio importante contro la gotta. Oggi, grazie alla sua azione antispastica e mucolitica, la tisana viene prescritta dalla moderna scienza erboristica per curare disturbi delle vie respiratorie superiori. La medicina popolare la utilizza per attenuare le palpitazioni.
Inoltre, l'infuso stimola l'attività renale e lenisce i problemi reumatici e gottosi.


PREPARAZIONE DELLA TISANA

Versate 1/4 di litro d'acqua bollente su 1 cucchiaino di radice di primula. 
Lasciate riposare 10 minuti,poi filtrate.
In alternativa alla radice potete utilizzare 2 cucchiaini di fiori. 
Bevetene 3-4 tazze, addolcendo con del miele.






     
Azione terapeutica - La primula contiene saponine dall'azione lenitiva, mucolitica ed espettorante. Inoltre, grazie agli oh essenziali, ai flavonoidi, ai glucosidi e all'enzima primaveroside in essa presenti, la pianta ha effetti benefici su cuore e polmoni

Le saponine - Le saponine sono un gruppo di glucosidi vegetali in grado di disgregare la tensione superficiale dei liquidi. Grazie alle loro proprietà svolgono un'importante azione sui vasi sanguigni, sulle vie urinarie, sulla pelle, oltre che sulla bile e sul fegato, sciogliendo eventuali ristagni e facilitandone I'eliminazione.

Aiuto per un cuore anziano - Gli anziani soffrono spesso di ridotta funzionalità cardiaca, con conseguenti problemi a livello polmonare e renale. La tisana di primula regola l'eliminazione dei liquidi dai reni, coadiuvando, in tal modo, il cuore e il sistema circolatorio.


APPLICAZIONI

Energia per il sistema nervoso - Lo tisana di primula contiene magnesio e fosforo,elementi molto importanti per il sistema nervoso. Essi, infatti,forniscono nuova energia ai neuroni e svolgono un'azione calmante in caso di nervosismo.
Bevete 1 tazza di infuso 3 volte al giorno, addolcendo con del miele.

Contro il mal di testa e l'emicrania - Lo tisana ottenuta da questa pianta è un ottimo primo rimedio in caso di mal di testa cronici o emicrania frequente, grazie all'azione analgesica degli esteri dell'acido salicilico.
Bevete 3 tazze di infuso al giorno.

Contro i reumatismi articolari acuti - Grazie alla sua azione antinfiammatoria e alla capacità di eliminare gli acidi urici la tisana di primula è efficace nella cura di disturbi reumatici acuti. inoltre è un ottimo coadiuvante di rimedi naturali specifici, in unione con i quali non provoca effetti collaterali.
Bevete 4-5 tazze non zuccherate di infuso al giorno.

Contro le malattie da raffreddamento - La tisana di primula lenisce le mucose irritate di naso, trachea e polmoni,stimola il sistemo immunitario e abbassa la febbre.
Bevetene 3 tazze al giorno, possibilmente calde.





  
MISCELE DI PIANTE OFFICINALI


CONTRO LA TOSSE

40 g di radice di primula
30 g di fiori di malva
20 g di semi di anice
10 g di semi di finocchio

La tisana preparata con questa miscela di piante officinali svolge un'efficace azione mucolitica ed è indicata contro tutte le forme di tosse.


CONTRO L'INSONNIA

40 g di fiori di primula
30 g di strobili di luppolo
20 g di foglie di melissa
10 g di iperico

Questo miscela di piante officinali svolge un'azione calmante ed è un ottimo rimedio contro l'insonnia. 
Se desiderate potete addolcire la tisana con del miele.


CONTRO LA GOTTA E I REUMATISMI

40 g di fiori di primula
20 g di ortica
20 g di foglie di betulla
20 g di olmaria

Questa tisana favorisce l'eliminazione degli acidi urici dai tessuti e lenisce i disturbi reumatici e gottosi.
Inoltre, svolge un'azione depurativa sul sangue.


* CONSIGLIO UTILE *

La tisana di primula può essere d'aiuto in caso d'insonnia. 
Bevetene 1 grande tazza addolcita con miele prima di coricarvi o di notte, quando vi svegliate.