sabato 29 novembre 2014

ERBE MEDICINALI - FITOTERAPIA (Medicinal herbs - Phytotherapy)



ERBE MEDICINALI - FITOTERAPIA

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z



INTRODUZIONE

La cura delle erbe, o FITOTERAPIA, è la più antica branca della medicina. Da quando I'uomo primitivo guarì le proprie ferite applicandovi istintivamente un cataplasma di foglie, la fitoterapia si è sviluppata nei secoli fino ai giorni nostri, quando le scoperte della chimica hanno confermato le intuizioni degli erboristi e non hanno soppiantato i metodi di cura a base di erbe, che coadiuvano con le loro preziose risorse I'opera del medico.
Con questo post, fra i tanti comparsi anche recentemente su un argomento così importante, si propone alcuni scopi fondamentali. Con un testo dal linguaggio volutamente semplice e chiaro, abbondanza di dati e struttura agevole, voglio invitare chi mi legge a scoprire i ricchi doni che la natura ci offre per la nostra salute. 
Le erbe i fiori e i frutti non sono solo un fattore estetico, che appaga I'occhio e rasserena I'animo con i delicati colori, i deliziosi profumi, gli appetitosi sapori. La flora ci offre soprattutto le sue virtù segrete e preziose, i succhi delle sue mille erbe che alleviano ogni nostro male, ogni esigenza di salute.
É difficile diventare autentici erboristi, non ci si improvvisa cercatori e distillatori d'erbe. Di ogni pianta fornisco la descrizione particolare, ma suggerisco a chi mi legge che desideri seguire le terapie qui elaborate e divulgate di rivolgersi con tutta fiducia all'erborista, che gli offrirà volentieri consigli e collaborazione.
Molto importante è questo punto: non voglio illudere nessuno, rivelando la formula magica e offrendo la polverina contro tutti i mali: le erbe hanno reali preziosissime virtù terapeutiche, ma non fanno miracoli. Molte malattie, purtroppo assai diffuse, si risolvono solo con un tempestivo intervento del medico, del chirurgo, a cui non bisogna aver paura di rivolgersi con fiducia e con urgenza al primo sintomo di ogni male.
Ho infatti trattato solo le malattie in cui la fitoterapia si rivela veramente utile, sottolineando la necessità del controllo medico.
D'altra parte, potrei fare un lungo elenco di mali per cui i decotti e le tisane hanno una indiscussa efficacia pari a quella delle medicine in commercio, senza provocare gli effetti tossici secondari che spesso cachet, pillole lassative e farmaci calmanti producono nel nostro organismo.
Voglio concludere con un rinnovato invito a scoprire la poesia del rito casalingo, I'infuso profumato preso la sera, il pomeriggio di vacanza passato a cogliere lavanda e camomilla, la gioia di curare il raffreddore con il vino aromatico e di conoscere la virtù segreta di ogni erba, anche di quelle più modeste che compaiono ogni giorno sulla nostra tavola.


VEDI ANCHE . . .

FITOTERAPIA - Cosa sono i fitofarmaci?

INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARSI


Nessun commento: